Veicoli elettrici - mobilità - tecnologie - ambiente - energia rinnovabile. L'esaurimento delle risorse e le conseguenti ripercussioni politiche ed economiche rendono necessario ridurre la dipendenza dall'importazione di prodotti petroliferi e spingere quindi verso lo sviluppo di fonti energetiche alternative. I veicoli elettrici possono utilizzare tecnologie e risorse nel modo più efficiente.


venerdì 1 aprile 2011

Naimo, l'auto elettrica della Kia

Naimo Kia
Naimo è la piccola concept car della Kia Motors Company presentata in anteprima giovedì scorso dalla casa automobilistica coreana, prima di essere esposta al Salone di Seoul. L'obiettivo della casa costruttrice che ha sede in Corea del Sud è quello di esplorare il mondo delle auto elettriche.
Con una vaga somiglianza ad una scarola, boxy, la Naimo è una quattro posti che si inserisce nella classe B-size, che comprende vetture come la Honda Fit, la Toyota Yaris, la Ford Fiesta e la Chevrolet Soni, è lunga 153,2 pollici (3.891 m) ed ha un passo di 104,2 pollici (2,646 m).

La potenza del motore elettrico è 80 kW, con una coppia di 280 Nm, permette di raggiungere una velocità massima di 150 km/h.

La batteria è agli ioni di litio, posizionata sotto il piano del bagagliaio, ha una capacità di 27 kWh per una percorrenza indicativa di 200 km.            

 Cliccare sulle foto per ingrandire


La descrizione della macchina, che a noi interessa di meno,  si dilunga sul parabrezza avvolgente e le porte posteriori incernierate all'indietro, l'assenza del montante B, che crea una grande apertura  quando le porte sono aperte,  il tergicristallo che riduce la resistenza aerodinamica., l'interno dotato di materiali naturali come il rovere coreano per il pavimento e rivestimenti delle porte, e la carta han-ji  utilizzata per il rivestimento interno.
Fonte: Autoweek

3 commenti:

Hainz ha detto...

Sei sicuro delle dimensioni?

Massimo J. De Carlo ha detto...

mancava la conversione pollici/metri. grazie.

Hainz ha detto...

immaginavo...