Veicoli elettrici - mobilità - tecnologie - ambiente - energia rinnovabile. L'esaurimento delle risorse e le conseguenti ripercussioni politiche ed economiche rendono necessario ridurre la dipendenza dall'importazione di prodotti petroliferi e spingere quindi verso lo sviluppo di fonti energetiche alternative. I veicoli elettrici possono utilizzare tecnologie e risorse nel modo più efficiente.


martedì 8 ottobre 2019

Liquid Metal Battery, la nuova batteria affidabile, di lunga durata, economica per le rinnovabili



Di pochi giorni fa, 23 Settembre per l'esattezza,  è la notizia della firma di un accordo tra NEC Energy Solutions (NEC) e Ambri per lo sviluppo congiunto (JDA) secondo cui NEC progetterà e svilupperà un sistema di accumulo di energia basato sulla batteria con tecnologia a metallo liquido di Ambri. NEC utilizzerà il proprio sistema operativo di accumulo energetico AEROS® e i controlli necessari per ottimizzare le prestazioni del sistema di accumulo di energia basati su celle Ambri per i clienti che potrebbero includere servizi pubblici, produttori indipendenti di energia (IPP) e progetti sviluppatori. 

Il programma di sviluppo congiunto è in corso e comprende la consegna delle celle Ambri a NEC nel quarto trimestre del 2019. Il JDA chiede la produzione di sistemi commerciali da parte della NEC al conclusione del programma di sviluppo e NEC si è impegnata ad un acquisto minimo di 200 MWh di celle Ambri per questi sistemi. I sistemi saranno destinati ad applicazioni nelle quali si richiede il funzionamento di 4 ore o più e in cui è prevista la scarica completa giornaliera. Questi sistemi sono particolarmente adatti a scambiare grandi quantità di energia rinnovabile tra la produzione e il sistema di rete elettrica tagliando i picchi delle richieste.

NEC Energy Solutions progetta, Westborough, Massachusetts, USA, produce e integra soluzioni di accumulo di energia intelligenti per la rete elettrica. La sua energia distribuita scalabile sistemi di accumulo offrono maggiore stabilità e flessibilità della rete a vantaggio di entrambi sia per i fornitori che gli utenti di energia elettrica. 
Ambri Inc., Marlborough, Massachusetts, USA, sta sviluppando e commercializzando una nuova tecnologia di batterie che consentirà l'uso diffuso di fonti energetiche rinnovabili, riduzione dei costi dell'elettricità e abilitazione dei sistemi di alimentazione per operare in modo più affidabile ed efficiente. Il progetto della batteria a metallo liquido è iniziato presso il MIT nel laboratorio di Professor Donald Sadoway. 

Come scrivevamo sopra i ricercatori del MIT hanno migliorato il sistema delle batterie a metallo liquido che potrebbe consentire alle fonti rinnovabili di competere con centrali convenzionali. Le celle a lunga durata di Ambri, che si basano su una chimica brevettata con calcio e antimonio, possono fornire una profondità di scarica del 100% con le stesse prestazioni per più di 20 anni con una degradazione trascurabile al costo significativamente inferiore rispetto ad altre tecnologie di stoccaggio delle attuali batterie. Sistemi costruiti con le celle di Ambri possono operare in sicurezza in tutte le condizioni ambientali, senza la necessità di aria condizionata o di attrezzature atte alla soppressione del fuoco aumentando l'efficienza del sistema riducendo i costi e la manutenzione.

Poiché il costo delle energie rinnovabili declina velocemente, una parte sempre maggiore di energia elettrica sarà generata da risorse intermittenti. Tuttavia, l'eolico e il solare non possono produrre energia elettrica nelle giornate senza vento e del sole, limitando il loro livello di efficacia. I sistemi di accumulo dell'energia fungono da 'tampone', consentendo la sostituzione su larga scala dei tradizionali generatori a combustibili fossili.


MondoElettrico è partner di AAE - Veicoli elettrici  
                                                           http://www.aae.it/
MondoElettrico è anche su   


.

Nessun commento: