Veicoli elettrici - mobilità - tecnologie - ambiente - energia rinnovabile. L'esaurimento delle risorse e le conseguenti ripercussioni politiche ed economiche rendono necessario ridurre la dipendenza dall'importazione di prodotti petroliferi e spingere quindi verso lo sviluppo di fonti energetiche alternative. I veicoli elettrici possono utilizzare tecnologie e risorse nel modo più efficiente.


lunedì 21 maggio 2012

Lo scooter elettrico Oxygen Cargo e biposto

Nel vecchio post del 2009, riportavamo un comunicato stampa della Oxygen che riguardava la fornitura alle Poste Svizzere del loro scooter elettrico destinato al normale servizio di consegna- Sappiamo che lo scooter è stato utilizzato in qualsiasi condizione orografica, dalla città alla montagna.
Oxygen S.p.A. è un'italianissima azienda (lo stabilimento e la sede sono a Padova),  che opera da circa 14 anni,  capace di sfornare un prodotto che è all'avanguardia a livello mondiale, sia per l'affidabilità che per le prestazioni..
Seguendo il detto 'nemo propheta in patria' anche la Oxygen ha avuto successo soprattutto all'estero piuttosto che in Italia vendendo flotte di scooter elettrici sia alle aziende postali di mezzo mondo che  alle aziende di consegna pizze e per svariati altri utilizzi. 
Vediamo se si riesce a muovere l'attenzione anche in Italia (ri)cominciando da Firenze. E' quanto mi auguro io e il Sig. Miolla, titolare di uno dei più vecchi negozi di vendita e assistenza di veicoli elettrici di Firenze, che presenterà sabato e domenica 26-27 Maggio in Piazza Santa Maria Novella lo scooter elettrico in una esposizione in collaborazione con Radio DJ.

Le caratteristiche dello scooter. Il prodotto di punta di Oxygen è il veicolo a due ruote 100% elettrico Cargo Scooter, alimentato da batterie agli Ioni di Litio e progettato appositamente per il trasporto di merci all'interno delle aree urbane. Il Cargo Scooter può trasportare fino a 90 kg di merci e grazie al suo basso centro di gravità risulta sempre maneggevole e più facile da guidare di qualunque altro veicolo a due ruote; il design italiano, la incomparabile autonomia e la sicurezza di guida completano il prodotto.


Alta tecnologia a zero emissioni; Ottima autonomia (fino a 120 km): Estrema maneggevolezza; Risparmio sui tradizionali costi di uso e manutenzione; Elevata resistenza e lunga durata (telaio sovradimensionato in acciaio); Notevole capacità di carico (fino a 90 kg di merce e possibilità di usare un carrello supplementare); Perfetta distribuzione dei pesi anche a pieno carico; Possibilità di sgravi governativi e sconti su bollo e assicurazione.
Alcune considerazioni sugli effettivi risparmi a livello economico utilizzando uno scooter elettrico come questo.


Rispetto alla tabella che vediamo sopra direi che il vantaggio dello scooter elettrico è ancora superiore se consideriamo il fatto che il costo del carburante per uno scooter tradizionale aumenta di anno in anno e già oggi il costo  di un litro di benzina costa 1,8 / 2,0 euro al litro (ricordando che un litro di benzina porta 10/12 kWh di energia).

Se vi interessa provare lo scooter elettrico nella versione Cargo e 2 posti lo potete fare un salto sabato e domenica prossimi in Piazza Santa Maria Novella. Per informazioni o prove in date diverse potete contattare: 

Elettricittà
di Giancarlo Miolla
24a, Viale F. Guidoni
50127 Firenze
Tel 055 4369 424

Finale.
Siccome lo scooter elettrico è di produzione italiana non vorremmo che venisse in qualche modo limitato nell'uso così come è successo con altri prodotti italiani in attesa che escano sul mercato altri prodotti francesi o di altra provenienza estera.


MondoElettrico è anche su   

.

7 commenti:

Enzo Ceroni ha detto...

Ma quanto costa da nuovo questo scooter?

Enzo Ceroni ha detto...

Dovrebbe essere orientativamente tra i 5'000 e 7'000€ in funzione delle batterie utilizzate....

Gianni Comoretto ha detto...

Io ho uno scooter Oxygen di 10 anni, che con un rtrofit di batterie al litio finisce per essere confrontabile con questo modello.
Ne sono pienamente soddisfatto, anche perchè dopo 10 anni va ancora alla grande, ma nel prospetto sul costo va aggiunto quello delle batterie. A prezzi attuali di circa 1500€, il pacco batterie immagazzina, nel costo della sua vita utile, circa 3000 kWh, e quindi il costo complessivo del kWh andrebbe maggiorato di circa 50 cent. Sempre la metà della benzina, ma non dirlo porta a sorprese fastidiose.

oggi buona parte degli Oxygen fiorentini sono dimenticati in un parcheggio o in un garage, o svenduti a qualche centinaio di euro, perché il proprietario non vuole sobbarcarsi il costo, non preventivato, del cambio di batterie.

Il costo chilometrico delle vecchie batterie al piombo era poco superiore al costo corrispondente della benzina, quindi alla fine comunque tra assicurazione e bollo ci erano andati in pari, ma non sapendolo prima non lo avevano accantonato.

Gianni Comoretto ha detto...

Parere sugli scooteroni (cinesi) Ecostrada? Costano intorno ai 5-6000 uro, ma sono l'equivalente di un 125.

jumpjack ha detto...

A chi interessa, su Google Books è disponibile in anteprima gratuita il libro "Guida all'auto elettrica", con le schede tecniche di 80 scooter elettrici in vendita in Italia.

Silvio Edoardo Bosio ha detto...

scooter oxygen è 1 bidone...evitate di farvi fregare da 1 scooter che nn ha l'efficenza che tanto decantano...voto 0...anche l'assistenza è scandalosamente scarsa...nn mi stupisce che siano falliti

maurizio tonon ha detto...

buon giorno io sto cercando un motore con centralina elettrico sto costruendo un trike drift elettrico per nuovo hobby anche senza batterie se c e qualcuno che mi puo aiutare se mi lasciate una email al mio indirizzo maurizio.tonon69@gmail.com
ringrazio anticipatamente