Veicoli elettrici - mobilità - tecnologie - ambiente - energia rinnovabile. L'esaurimento delle risorse e le conseguenti ripercussioni politiche ed economiche rendono necessario ridurre la dipendenza dall'importazione di prodotti petroliferi e spingere quindi verso lo sviluppo di fonti energetiche alternative. I veicoli elettrici possono utilizzare tecnologie e risorse nel modo più efficiente.


martedì 21 aprile 2009

Toyota annuncia il costo della Prius del 2010

La Toyota Motor Sales (TMS), U.S.A., Inc. ha annunciato l'uscita sul mercato della Prius ibrida nel Maggio del 2010 al costo 'suggerito' al concessionario di 21 mila dollari (16200 euro) per il modello base, 22 mila dollari (17 mila euro) con equipaggiamenti standard, 27.270 dollari (21 mila euro) la full option.




Prius II 1.8-liter Atkinson cycle engine $22,000
P195/65 R15 all-season tires with alloy wheels & covers
Smart Key (driver’s door) and Push Button start
EV, Eco, and Power modes
Multi-Informational Display with energy monitor and fuel consumption history
AM/FM/MP3 CD player with six speakers and satellite radio capability and auxiliary audio jack
Cruise control
STAR Safety System and active front headrest
Seven airbags including driver knee airbag
Four-wheel disc brakes
Tilt/telescopic steering wheel with audio and HVAC
Controls with Touch Tracer Display
Six-way adjustable driver seat
Auto up/down on all windows
Color-keyed foldable power heated side mirrors


Fonte: pressroom.toyota.com
.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

IBRIDA ?!?
...no grazie!!!

>>> aspetto qualcosa di più "elettrico" e che NON mi ri-porti alla stazione di rifornimento col solito portafolio in mano.
Io "il pieno" lo voglio fare a casa sulla mia presa di corrente!

Anonimo ha detto...

il top sarebbe poter alimentare la propria vettura con il fotovoltaico, ma chi si può permettere questo lusso?
io no! anche perchè se il dio denaro non è dalla tua parte non lo fai!
Anche solo fare il retrofit come Pietro cambi per qualcuno può risultare una spesa che va al di là di ogni budget!
Spesa non intelligente,qualcosa di più, ma nell immediato troppo costosa!
Sarà un effetto domino quello del retrofit come è avvenuto e stà avvenendo ora per impianti gpl e metano..superata la barriera culturale e dei media c'è solo discesa!

Stjopa70 ha detto...

@ Anonimo1
Per quello che ne so, la Prius 2010 è plug-in.

MondoElettrico ha detto...

Si, plug-in ma con la stessa filosofia del motore elettrico quale coadiuvatore dell'endotermico. Soluzione tecnologica un pochino obsoleta, imho.

Stjopa70 ha detto...

Capisco come la vedi.
Io consideravo comunque positivo il fatto di potere ricaricare le batterie e percorrere (sembra) 20 km in modalità elettrica (così al volo non riesco a trovare la capacità dichiarata delle batterie in nessuna recensione on-line).
Pochino per uno che si chiama Toyota, ma sufficiente per avere una EV per percorsi brevi.

Anonimo ha detto...

La Prius 2010 NON è plug-in.
E viene venduta sul mercato americano a partire dal maggio 2009 e NON dal maggio 2010

Claudio ha detto...

Secondo voi è una vettura che puo andare bene anche per autostrada la nuova prius 2010?
i consumi dichiarati sono ottimi, a livello del diesel di ultima generazione, ed il tetto fotovoltaico è veramente eccezionale per mantenere la temperatura della vettura costante.
Io sono molto tentato all'acquisto, in alternativa ad una golf diesel euro 5 o una bifuel gpl.
Faccio 30.000 km/anno, poca città, principalmente misto e autostrada per tratte di 100/150 km alla volta.