Veicoli elettrici - mobilità - tecnologie - ambiente - energia rinnovabile. L'esaurimento delle risorse e le conseguenti ripercussioni politiche ed economiche rendono necessario ridurre la dipendenza dall'importazione di prodotti petroliferi e spingere quindi verso lo sviluppo di fonti energetiche alternative. I veicoli elettrici possono utilizzare tecnologie e risorse nel modo più efficiente.


giovedì 9 aprile 2009

30 nuovi filobus a Milano

Conoscete la mia simpatia per il filobus (meno per il tram) per cui approvo l'applicazione ma l'ulteriore incomprensibile 'furbata' pistonistica mi lascia 'molto, molto' perplesso:
"...Tra le novità, oltre al motore elettrico a impatto zero, una nuova tecnologia che permette di ricaricare le batterie con l’energia generata dalla frenata e un motore supplementare a gasolio che permette al mezzo di sganciarsi dalla linea aerea quando necessario..."
Il filobus è un veicolo elettrico assoluto, ha le batterie, la possibilità di accoppiarle ai supercapacitori. Che senso ha aggiungere un motore a scoppio? Mah!



Presentato il nuovo filobus Atm
In servizio da oggi sulla linea 90/91

Entra in servizio oggi a Milano sulla linea 90/91 il primo dei nuovi 30 filobus ordinati da Atm in vista del rinnovamento della flotta di superficie. Tra le novità, oltre al motore elettrico a impatto zero, una nuova tecnologia che permette di ricaricare le batterie con l’energia generata dalla frenata.
Milano, 03 aprile 2009 - Entra in servizio oggi a Milano sulla linea 90/91 il primo dei nuovi 30 filobus ordinati da Atm in vista del rinnovamento della flotta di superficie.
Tra le novità, oltre al motore elettrico a impatto zero, una nuova tecnologia che permette di ricaricare le batterie con l’energia generata dalla frenata e un motore supplementare a gasolio che permette al mezzo di sganciarsi dalla linea aerea quando necessario.
Lo annunciano l’assessore ai trasporti del Comune di Milano Edoardo Croci e il presidente di Atm Elio Catania durante la conferenza stampa di questa mattina.


Fonte: ilgiorno

(La foto si riferisce al filobus di Genova)
.

4 commenti:

dangp ha detto...

"una nuova tecnologia che permette di ricaricare le batterie con l’energia generata dalla frenata"
E io che pensavo fosse vecchia e scontata.

paolomot ha detto...

Mi sa che nel futuro cambieranno le tratet dei filobus per sfruttare quel motore a gasolio.......purtroppo.

Mauro ha detto...

Mi piacerebbe saperne di + su quel motore a Gasolio....
Se fosse in configurazione ibrido serie sarebbe molto interessante.

Potrebbeperò essere montato solo come opzional, altrimenti suona come un contetntino per l'industria del petrolio.

Silvabo Robur ha detto...

Immaginate .........

Una città.

Dove il servizio di trasporto pubblico sia affidato ai filobus od autobus elettrici.

Alimentati da pannelli fotovoltaici sopra le sterminate autorimesse delle aziende di trasporto.

Dove un enorme sistema di accumulo di batterie al litio/ferro permetta di far camminare i filobus anche di notte.

Dove i filobus in discesa producano energia elettrica dalla frenata e forniscano a loro volta energia elettrica ai filobus che vanno in salita.

Dove tutte le vetture siano fornite di aria condizionata.
Tutte le pensiline sia dotate di pannelli fotovoltaici.

Dove una vettura sia riservata alla salita e discesa con la bicicletta al seguito.

Immaginate .......