Veicoli elettrici - mobilità - tecnologie - ambiente - energia rinnovabile. L'esaurimento delle risorse e le conseguenti ripercussioni politiche ed economiche rendono necessario ridurre la dipendenza dall'importazione di prodotti petroliferi e spingere quindi verso lo sviluppo di fonti energetiche alternative. I veicoli elettrici possono utilizzare tecnologie e risorse nel modo più efficiente.


mercoledì 17 dicembre 2008

Filobus batte ai punti Tram: 8 a 1

Per avere un'idea e capire se sia più vantaggioso realizzare una rete efficiente ed economica di trasporto urbano collettivo (pubblico) dovremmo tenere in considerazione alcuni parametri:

Rumore, Emissioni locali, Flessibilità, Costi di manutenzione, Costi d'investimento nella rete, Costi d'investimento nella flotta, Capacità, Consumi energetici, Performance di frenata, Sicurezza nel traffico e dei passeggeri, Sicurezza degli utenti esterni su strada.

1. Rumore - vantaggioso il filobus
2. Emissioni locali - equivalenti
3. Flessibilità - equivalenti
4. Costi di manutenzione - vantaggioso il filobus
5. Costi d'investimento nella rete - vantaggioso per il filobus
6. Costi d'investimento nella flotta - inferiori nel filobus
7. Capacità - migliore nel tram
8. Consumi energetici - inferiori nel filobus
9. Performance di frenata - migliore nel filobus
10. Sicurezza nel traffico e dei passeggeri - equivalenti
11. Sicurezza degli utenti esterni su strada - migliore nel filobus

2 equivalenti
1 vantaggio tram
8 vantaggi filobus

Filobus vs. Tram 8 a 1

Per quanto riguarda il punto 7 dove apparentemente si ha un vantaggio grazie alla possibilità che ha il tram di trasportare un maggior numero di passeggeri in effetti il tram ha un consumo superiore per passeggero a parità di persone trasportate, infatti un veicolo più è pesante e più consuma energia (il calcolo della lavandaia dice 100 Wh / ton x Km). Il tram è più pesante di un filobus perché così è disegnato e così deve essere per funzionare in modo appropriato, quindi consuma più energia.

In una situazione di carenza di energia o a costi sempre più alti a causa anche della nostra dipendenza dal petrolio o gas esteri il tram è meno indicato del filobus per essere utilizzato come mezzo di trasporto passeggeri in ambito urbano. Inoltre, se per il tram e per il filobus è necessario realizzare le stesse linee elettriche aeree, nessuna spesa ulteriore ha da essere contabilizzata in termini economici e temporali per l'installazione di una strada ferrata nel caso del filobus, con enorme risparmio in tempi di realizzazione e costi.

Qui non abbiamo preso in considerazione i bus col motore a scoppio, siano essi diesel , benzina o gas perchè semplicemente sono inefficienti, antieconomici, inquinanti e destinati ad essere sostituiti a breve da veicoli elettrici con o senza batterie.

.

1 commento:

superior ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.