Veicoli elettrici - mobilità - tecnologie - ambiente - energia rinnovabile. L'esaurimento delle risorse e le conseguenti ripercussioni politiche ed economiche rendono necessario ridurre la dipendenza dall'importazione di prodotti petroliferi e spingere quindi verso lo sviluppo di fonti energetiche alternative. I veicoli elettrici possono utilizzare tecnologie e risorse nel modo più efficiente.


giovedì 24 novembre 2011

Alla faccia dello stronzio e del cesio

Questa appena letta su Asahi Shimbun online è salace, mordace e soprattutto audace.

La famigerata famosa TEPCo (Tokyo Electric  Power Company) proprietaria della famigerata famosa centrale nucleare di Fukushima che si è vista saltare in aria uno dopo l'altro i 4 reattori nucleari a seguito dello tsunami causato dal terremoto dell'11 marzo è stata portata in giudizio dal titolare di un campo da golf che era diventato radioattivo.
La famigerata famosa TEPCo non ha fatto una piega e si è discolpata affermando che non è responsabile degli oneri di decontaminazione perchè ............ perchè il campo da  golf appartiene ai singoli proprietari del terreno. Sembra che avvocati e giudici siano rimasti a bocca aperta non credendo alle proprie orecchie. Appena ripresisi la Corte distrettuale di Tokyo ha respinto la giustificazione.
Sorvoliamo sul fatto che alla fine il giudice ha assegnato l'onere di decontaminazione non al proprietario del campo, neppure alla TEPCo bensì alle autorità locali e al governo centrale. 

1 commento:

mago ha detto...

too big to fail. Elementare Watson.