Veicoli elettrici - mobilità - tecnologie - ambiente - energia rinnovabile. L'esaurimento delle risorse e le conseguenti ripercussioni politiche ed economiche rendono necessario ridurre la dipendenza dall'importazione di prodotti petroliferi e spingere quindi verso lo sviluppo di fonti energetiche alternative. I veicoli elettrici possono utilizzare tecnologie e risorse nel modo più efficiente.


venerdì 13 febbraio 2015

Consumi petroliferi, il solito crollo anche nel primo mese del 2015

I consumi petroliferi italiani nel mese di gennaio 2015 sono ammontati a circa 4,5 milioni di tonnellate, con una diminuzione del 2,4% (‐109.000 tonnellate) rispetto allo stesso mese del 2014.

I prodotti autotrazione, con un giorno di consegna in meno, hanno rilevato le seguenti dinamiche: la benzina nel complesso ha mostrato un decremento pari al 3,2% (‐19.000 tonnellate) rispetto a gennaio 2014, mentre il gasolio autotrazione un aumento dell’1,7% (+30.000 tonnellate).
A parità di giorni di consegna, avremmo avuto una crescita sia per la benzina (+1,6%) che per il gasolio (+6,8%).
La domanda totale di carburanti (benzina + gasolio) nel mese di gennaio è così risultata pari a circa 2,4 milioni di tonnellate, di cui 0,6 milioni di tonnellate di benzina e 1,8 di gasolio autotrazione, con un progresso dello 0,5% (+11.000 tonnellate) rispetto allo stesso mese del 2014.
Sembra dunque confermarsi la leggera tendenza alla ripresa già manifestatasi nello scorso mese di dicembre.
Nel mese considerato le immatricolazioni di autovetture nuove sono aumentate dell’11%, con quelle diesel che hanno rappresentato il 54,9% del totale (era il 55,5% nel gennaio 2014).

 Roma, 12 febbraio 2015 – Comunicato stampa Unione Petrolifera




I nostri grafici preparati grazie ai dati forniti dal Ministero dello Sviluppo Economico

Il petrolio

Il grafico con i consumi per anno solare. Gennaio, il peggior risultato di Gennaio degli ultimi 10 anni. Il puntino rosso è quasi a fondo scala.


Il grafico dei consumi con i mesi in sequenza dal Gennaio 2006 con l'evidente tendenza della prosecuzione verso la picchiata.

Il grafico è relativo ai consumi sommando i 12 mesi precedenti al mese di riferimento a partire Dicembre 2006. Giù a capofitto.

 
 
Il grafico delle percentuali mese su mese dell'anno precedente dal Gennaio 2006. Si nota appena il segno positivo di Settembre scorso (piccolissimo) su una lunga sequenza di pali di profondità in rosso.




Rimandiamo ad un successivo post la verifica grafica del consumo dei carburanti per autotrazione.





MondoElettrico è anche su   

.


1 commento:

nicole moretti ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.