Veicoli elettrici - mobilità - tecnologie - ambiente - energia rinnovabile. L'esaurimento delle risorse e le conseguenti ripercussioni politiche ed economiche rendono necessario ridurre la dipendenza dall'importazione di prodotti petroliferi e spingere quindi verso lo sviluppo di fonti energetiche alternative. I veicoli elettrici possono utilizzare tecnologie e risorse nel modo più efficiente.


sabato 27 febbraio 2010

Citroën C-Zero

Il Responsabile Digital Communications della Citroën Italia mi ha inviato una gradita mail per informarmi che è in funzione il loro nuovo sito web ufficiale (anche in italiano) dedicato all'auto elettrica: ORIZZONTE ZERO CO2 .

" Nel sito non si parlerà solo di C-Zero, ma di tutto quel che riguarda la salvaguardia dell'ambiente e la eco-mobility. La sezione "News Zero CO₂" conterrà articoli sempre aggiornati legati alle tematiche ambientali. In "My life in C-ZERO" troverete spiegazioni ed esempi sull'uso quotidiano di un'auto elettrica, mentre la sezione "Adotta l’Eco-Mobility" proporrà consigli utili per diminuire le vostre emissioni di CO₂. Infine avrete la possibilità di accedere a "Car Sharing", una community dove trovare amici che percorrono tragitti simili ai vostri e invitarli a "condividere" con voi l'auto per produrre tutti insieme meno emissioni nocive."

Andando a curiosare nelle pagine e sottopagine apprendiamo qualche informazione interessante riguardo la nuova vettura elettrica. Autonomia da 130 a 160 km. La ricarica avviene in sei ore da una normale presa elettrica 220V oppure in 30 minuti per l'80% da una colonnina di ricarica veloce stradale della potenza di 50kW a 400V. Essendo elettrica non produce alcun gas di scarico né CO2. E' una 4 posti con un bagagliaio di 166 litri. Il motore elettrico è da 47 kW con una coppia immediatamente disponibile. Le batterie al litio accettano le ricariche parziali che non incidono sulla loro durata, è possibile ricaricarle in qualsiasi momento e quante volte si vuole senza danneggiare il veicolo e le batterie.

.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Bisognerebbe sapere se la Francia ha in mente di incentivare l'acquisto di auto elettriche.
E se intende estendere questi incentivi anche a cittadini CEE che vogliano acquistare auto elettriche in Francia.
Perchè non glielo chiedi ?

Il Buon Silvano

Massimo De Carlo ha detto...

Per adesso la Francia ha promesso investimenti per le flotte di veicoli elettrici per le grandi aziende, ma ancora niente è attivato. Dobbiamo aspettare che i costruttori francesi siano pronti.

Silvano Robur ha detto...

Grazie !