Veicoli elettrici - mobilità - tecnologie - ambiente - energia rinnovabile. L'esaurimento delle risorse e le conseguenti ripercussioni politiche ed economiche rendono necessario ridurre la dipendenza dall'importazione di prodotti petroliferi e spingere quindi verso lo sviluppo di fonti energetiche alternative. I veicoli elettrici possono utilizzare tecnologie e risorse nel modo più efficiente.


venerdì 8 luglio 2016

Scompare un lago e l'identità di un popolo

L'acqua si ritira e i pesce muoiono, la puzza resta nell'aria per settimane. Gli uccelli che si erano nutriti di  pesce hanno  dovuto abbandonare il Lago Poopó, quello che una volta era  il secondo bacino per estensione ed ora solo un luogo asciutto, una distesa salata ne cuore della Bolivia. Molte delle persone Uru-Murato, che hanno vissuto  presso le sue acque per generazioni, devono abbandonare quei luoghi in fuga non da una guerra o da persecuzioni, ma dai cambiamenti climatici .
"Il lago era nostra madre e nostro padre.  Senza questo lago, dove andiamo? ", dichiara sconsolatamente Adrian Quispe, uno dei cinque fratelli che lavoravano come pescatori come tanti altre famiglie qui a Llapallapani.  Dopo essere sopravvissuti a decenni di deviazione delle acque e cicliche siccità di El Niño nelle Ande, il Lago Poopó è praticamente scomparso nel mese di dicembre. Gli effetti a catena vanno oltre la perdita dei mezzi di sostentamento per i Quispe e centinaia di altre famiglie di pescatori, al di là della migrazione di persone costrette a lasciare le case che non offrono più di che vivere.
La scomparsa del lago Poopó minaccia l'identità del popolo Uru-Murato, il più antico gruppo indigeno della zona. Si sono adattati nel corso delle generazioni alle conquiste degli Inca e degli spagnoli, ma sembrano incapaci di adattarsi al cambiamento brusco sconvolgimento climatico ha causato. 

Il seguito qui sul New York Times.



MondoElettrico è anche su   

.

2 commenti:

antonio francescone ha detto...

Il futuro......

Mauro ha detto...

Incredibile: E' successo in soli 3 anni!
Chissà cosa accadrà nel mondo nei prossimi 30 anni.