Veicoli elettrici - mobilità - tecnologie - ambiente - energia rinnovabile. L'esaurimento delle risorse e le conseguenti ripercussioni politiche ed economiche rendono necessario ridurre la dipendenza dall'importazione di prodotti petroliferi e spingere quindi verso lo sviluppo di fonti energetiche alternative. I veicoli elettrici possono utilizzare tecnologie e risorse nel modo più efficiente.


lunedì 14 settembre 2015

Quando saranno riattivate le colonnine di ricarica (nuove) a Firenze?

L'odissea delle nuove colonnine di ricarica di Firenze sembra giungere alla fine. Abbiamo già dedicato qualche post a questo argomento sin da quando nel 'lontano' 25 Giugno ci siamo accordi casualmente che era sparita una colonnina di ricarica per veicoli elettrici in Piazza dell'Elba a Firenze. Dopo quello abbiamo scritto un altro post e poi un altro post fino ad arrivare l'ultimo post in ordine di tempo.
Speriamo che la storia abbia un suo lieto fine con la riattivazione e la fruibilità da parte dei possessori di veicoli elettrici. Presto.
Ricorderete che i cartelli messi accanto sulle postazioni smantellate i lavori sarebbero dovuti terminare all'inizio di agosto. I cartelli recitavano così:   " inizio e fine lavori, dal 19/06/2015 al 1/8/2015". Ma   Agosto è trascorso ed anche una decade di Settembre. Finalmente  il cartello (foto sotto) che è situato in Piazza Pitti, piazza che abbiamo preso ad emblema della 'storia' (foto in alto),  ci informa nel modo seguente:  " inizio e fine lavori, dal 14/09/2015 al 19/9/2015" per lavori  di Enel.
Adesso non resta che controllare quando le colonnine erogheranno la tanto lungamente attesa energia elettrica.
D'accordo, non è come sostituire una lampadina, ma tre mesi comunque sembrano francamente troppi.






MondoElettrico è anche su   


.


3 commenti:

Mauro ha detto...

Eh sì, portare un po' di corrente in piazza è abbastanza complicato!!
Non oso immaginare quanto tempo e gli investimenti necessari per realizzare impianti di distribuzione di metano od addirittura idrogeno.

Massimo J. De Carlo ha detto...

Lì ci sono altri interessi più complessi e potenti che velocizzerebbero .

Appiedata Puegeottato ha detto...

la saga continua, chi ha voglia di leggere la pubblicità dell ENEL vada al comunicato stampa del Comune di Firenze del 16/11/15
http://press.comune.fi.it/hcm/hcm5353-10_2_1-Mobilit%E0+green%2C+Comune+ed+Enel+inaugurano+la+rete+.html?cm_id_details=76690&id_padre=4471
Con i soldi di chi paga le tasse (80% UE 20%Comune) hanno pagato le colonnine all'ENEL, e di buon peso gli regalano un pacchetto di clienti che dovranno sottostare alle tariffe ENEL.
Tutto per invogliare ad usare l'elettrico