Veicoli elettrici - mobilità - tecnologie - ambiente - energia rinnovabile. L'esaurimento delle risorse e le conseguenti ripercussioni politiche ed economiche rendono necessario ridurre la dipendenza dall'importazione di prodotti petroliferi e spingere quindi verso lo sviluppo di fonti energetiche alternative. I veicoli elettrici possono utilizzare tecnologie e risorse nel modo più efficiente.


martedì 25 febbraio 2014

Ricarica wireless, sperimentazione in Giappone

L'azienda nipponica DENSO Corporation inizierà a breve i test finalizzati alla produzione di sistemi per la ricarica 'wireless'  utilizzati per l'alimentazione di bordo frigoriferi dei veicoli commerciali -tramite l'accumulo di energia nelle  batterie. Inizierà un test  della durata di dieci mesi del suo sistema di ricarica della batteria wireless a Toyota City, nella Prefettura di Aichi, in Giappone. Il test sul campo ha lo scopo di identificare eventuali potenziali problemi operativi e  trovare il modo per migliorare l'accessibilità della ricarica wireless. Il test sul campo dovrebbe essere partito ieri 24 febbraio e durerà fino alla fine di dicembre 2014.

Come funziona:
In presenza di due bobine la corrente elettrica può fluire da una bobina applicando energia elettrica. Il sistema di ricarica wireless utilizza questo meccanismo per trasmettere in modalità wireless potenza da un pad a terra ad un pad di ricezione montato sul veicolo.

Per questa prova, DENSO ha dotato un furgone Yamato Transport ed il parcheggio di un minimarket. L'energia elettrica caricata nella batteria del veicolo viene poi utilizzata per alimentare il sistema di refrigerazione mentre il veicolo è fermo durante il carico delle merci e le consegne. Non solo il sistema di migliorare la praticità, ma anche ridurre le emissioni degli autocarri frigoriferi in quanto la batteria continuerà ad alimentare il sistema di refrigerazione anche quando il motore termico è spento.

DENSO vuole sviluppare  il sistema di ricarica wireless con l'obiettivo della sua commercializzazione entro il 2020, lavorando sulla riduzione delle dimensioni, il peso e il costo del sistema e, naturalmente, ridurne i costi.



MondoElettrico è anche su   

.


4 commenti:

ijk ha detto...

E se passa un gatto fra le 2 bobine????

mago ha detto...

cotto e mangiato.

Massimo J. De Carlo ha detto...

La sperimentazione verificherà la qualità della cottura.

Paolo Marani ha detto...

Le bobine lavorano solo a una determinata frequenza di risonanza, altrimenti le correnti parassite di foucault scalderebbero il camioncino come se fosse una pentola ad induzione su un fornello elettrico. Se il gatto ha sfiga, può essere che gli si arricci il pelo... ma dovrebbe cavarsela.